Blog: http://End-OR-Fine.ilcannocchiale.it

Così lucido da poter riflettere senza distorsioni

Mi sto preparando ad una leggera deviazione del percorso ... e dico/scrivo ciò mentre ancora il tragitto di fronte a me è teso come una corda sul vuoto: poco ma buono, meglio di nulla.

Non chiedetevi di cosa stia parlando, lo sto scoprendo assieme a voi ... lo sto digitando e srotolando via dalla mente come un flusso di bit via da me.

A volte scegliamo per noi delle sfide che si rivelano ben oltre le nostre capacità. Il bello è che per adattarci si finisce per farcela e ci si chiede addirittura "ma chi me lo ha fatto fare?".

Una sfida grande, dove tu sei lo sfidato e lo sfidante ... e a vincere l'incontro ci sono pubblico, arbitro e giudici di gara. Ti porti a casa solo un gran mal di testa, molta più confusione e lasci al tappeto la memoria e gli ultimi anni di gioventù. Hai pagato, hai sudato e hai pure perso!

E' un bene perdere la memoria, è un bene ... tranne quando ti serve.



Pubblicato il 27/4/2011 alle 22.36 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web